Trasferirsi in Tunisia: tanti buoni motivi per i pensionati | Live in Tunisia

Il paradosso dei nostri tempi: lo sbarco degli italiani in Tunisia

Il paradosso dei nostri tempi: lo sbarco degli italiani in Tunisia
Cambiare vita: trascorrere la pensione in Tunisia

Molti italiani decidono di vivere in Tunisia per via della detassazione della pensione del basso costo della vita mentre i tunisini emigrano: ecco perchè.

Viene spontaneo chiedersi: “perché gli italiani dovrebbero trasferirsi in Tunisia quando molti cittadini tunisini emigrano per studiare o lavorare? Qualcuno, che sente forte il senso della patria, commenta: “dopo i cervelli in fuga, anche i pensionati in fuga dall'Italia..”. Altri ancora, inconsapevoli dello spirito d'accoglienza tunisino pensano che sia una pazzia abbandonare l'Italia per vivere in un paese di tradizione islamica, aspetto questo, che viene erroneamente visto come forte ostacolo all'integrazione, senza sapere che pure essendo religione ufficiale l'Islam in Tunisia resta un fatto privato, similarmente alla religione cattolica in Italia.

A prima vista, sembra un paradosso, è vero, ma è altrettanto vero che si verificano di continuo fenomeni di migrazione dall'Italia verso la Tunisia e viceversa. In fondo, se analizziamo le ragioni che spingono tunisini e italiani a migrare gli uni nella terra degli altri, noteremo che le motivazioni sono molto più simili di quanto si immagini.

Pensionati italiani: senso di insoddisfazione e di umiliazione

Alla base dello stupore di fronte a una situazione sempre più diffusa, quella di volersi godere la pensione in Tunisia, sta una mancanza di conoscenza delle ragioni che spingono a trasferirsi in città come Hammamet e altre località della costa nordafricana (ci sono anche pensionati in Marocco).

Ma lo stupore svanisce quando ascoltiamo numerose storie di italiani che arrivati a una certa età sono ormai stanchi di tirare a vivere, di portare sulla schiena il peso dell'umiliazione di non poter raccogliere ciò che si è seminato durante anni di lavoro, stufi di “convivere” con un crescente numero di episodi quotidiani di disagio economico che stenta ad affievolirsi a causa di una mancanza di riscontro concreto da parte del governo italiano.

In quest'articolo pubblicato nel 2011 su Repubblica, Mario Genco ci ricorda come il fenomeno di emigrazione dall'Italia verso la Tunisia non sia affatto nuovo nella nostra storia. Ci racconta infatti come e perché 5 mila persone sono emigrate in Tunisia alla fine dell'Ottocento, citando il libro Emigrati Anomali di Enzo Tartamella.

Costo della vita: minore per i pensionati in Tunisia

Nell'epoca contemporanea è il costo della vita nel paese d'origine a essere davvero insostenibile se comparato al guadagno effettivo di un tunisino o alla pensione percepita da un italiano. Abbiamo provato a metterci nei panni di un cittadino tunisino e di un cittadino italiano per spiegarvi meglio come mai il costo della vita influisce tanto sulla scelta dei primi di trasferirsi in Italia e dei secondi in Tunisia.

Perchè trasferirsi in Tunisia

Le motivazioni di tunisini e italiani a migrare

La vita di un tunisino in Italia

Ora come ora la Tunisia sta attraversando un difficile periodo storico e politico. Le premesse sono buone grazie al governo tunisino di recente costituzione che porta con sé la stessa voglia di cambiamento espressa dai pionieri della Primavera Araba.

Gli ideali e i buoni propositi del governo non bastano ai giovani tunisini che vogliono fare una carriera universitaria prestigiosa o trovare un lavoro all'altezza delle loro aspettative. Nemmeno i padri di famiglia alla ricerca di una posizione lavorativa benestante sono soddisfatti: gli stipendi medi in Tunisia sono molto bassi per i lavoratori e le opportunità di lavoro scarse per i giovani. Il futuro diventa talmente incerto che si decide di partire per creare nuove possibilità di crescita professionale ed economica in altri paesi come la Francia e l'Italia dove poter guadagnare Euro, una valuta pregiata che se inviata in patria vale oltre il doppio come potere d'acquisto.

La vita degli italiani in Tunisia

Trasferirsi in Tunisia oggi e vivere con uno stipendio o una rendita in Euro: la situazione è decisamente vantaggiosa. Quello che hai in tasca, la tua sola pensione guadagnata dignitosamente con il sudore della pelle in Italia, basta a fare una vita da signore.

La ridotta tassazione pensione residenti in Tunisia, permette persino di fare dei risparmi dopo aver sostenuto le spese per casa, benzina, beni di prima necessità. Basti pensare che è possibile riscuotere in Tunisia la pensione al lordo e che bisogna pagare dal 15 al 35% di tasse solo sul 20% del reddito grazie alla defiscalizzazione della pensione.

I pensionati che hanno trascorso un periodo di soggiorno per prendere la residenza in Tunisia, così, possono finalmente concedersi il “lusso” di un viaggio nei posti più belli della Tunisia, di mangiare deliziosi piatti a base di pesce ogni volta che lo desiderano o ancora, tornare in Italia quando hanno voglia di salutare amici e parenti.

È un po' la storia di Diego Piscitello raccontata su quest'articolo di Panorama, pensionato italiano che ha deciso di vivere ad Hammamet.

Trasferimento in Tunisia: una scelta vincente per Diego

L'Italia e la Tunisia sono paesi molto più vicini di quanto si pensi. Hanno tradizioni diverse, gente diversa, cultura diversa che li allontana apparentemente.

Ma sono entrambi paesi mediterranei, hanno sangue mite come il tempo, una natura buona come il territorio, una curiosità genuina verso le altre lingue e gli usi dei propri vicini di casa.

Qui la vita scorre lentamente e piacevolmente, come racconta il già citato Diego Piscitello, che si sta gradualmente disabituando alla frenesia della vita lavorativa e sta imparando ad apprezzare la regola del “vivi e lascia vivere”.

In più, al giorno d'oggi, la Tunisia è considerata uno dei più occidentalizzati fra i paesi arabi per mentalità e cultura. Pur mantenendo, a ragione, la propria affascinante identità, è pronta ad accogliere il turista come gli immigrati, magari scambiando con loro qualche parola di italiano.

Commenti

Sono affascinata dai vostri

Sono affascinata dai vostri articoli perchè io non voglio finire la mia vita in Italia che mi sta togliendo tutto...anche la gioia di vivere...purtroppo non avrò diritto alla pensione tra 6 anni.....vedremo sono molto interessata ma single :::

Ciao Liana, altre persone nel

Ciao Liana, altre persone nel tuo stato, uomini e donne, hanno fatto questa scelta. Qui poi si possono fare nuove amicizie, non solo tra italiani. Se puoi, regalati una vacanza e vieni a verificare tu stessa.

Buongiorno Liliana sono

Buongiorno Liliana sono appena ritornato da una vacanza Djerba ha me pice la Tunisia ma ho dei dubbi sul vivere sempre dovrei parlare con qualche persona che mi spiegasse megli tutta la tiritera che occorre per iniziare senza prendere delle fregature ....se vuoi chiedimi l'amicizia su facebbok ne potremmo parlare un saluto ciao

Ciao Norberto, ti abbiamo

Ciao Norberto, ti abbiamo mandato un messaggio su FB.

mi piacerebbe sapere qualcosa

mi piacerebbe sapere qualcosa in più perché anche io ho pensato di vivere in Tunisia gli anni che verranno possibilmente vicino al mare dove ci sono anche italiani. grazie.

Ciao stefano, dacci una mail

Ciao stefano, dacci una mail per contattarti (non la pubblicheremo) oppure compila questo form.

Da tempo sono tentato,da

Da tempo sono tentato,da questa esperienza,pero' non so' da dove incominciare.........

Ciao Giuseppe, lasciaci una

Ciao Giuseppe, lasciaci una mail a cui contattarti oppure riempi il form a questa pagina.

Ciao io sono un libero

Ciao io sono un libero professionista con una azienda in Italia e mi hanno offerto di affrontare una esperienza di bisnes in Tunisia ....
Potete darmi qualche dritta o semplice informazione.....?

SALVE,VORREI TRASFERIRMI A

SALVE,VORREI TRASFERIRMI A MAHDIA XCHE' E' UN PAESE MOLTO VENTILATO ED IO AMO IL VENTO,SONO UNA PENSIONATA 67 ENNE,SONO SOLA,PERCEPISCO 500 EURO MENSILI,VORREI CHIEDERE A CHI MI PUO' DARE RISPOSTA,QUANTO COSTA AFFITTARE UNA CASA CON TRE STANZE E, UN PO' DI TERRENO,NN CERCO UN APPARTAMENTO MA ,RIPETO UNA CASA CON TERRENO GRAZIE DAVVERO DI CUORE E POI QUANTO COSTA PIU' O MENO FARE SPESA IN TUNISIA?

Mi sta bene ciò che viene

Mi sta bene ciò che viene detto sulla Tunisia ma vorrei sapere come funzionano i servizi sanitari e sociali in caso di bisogno. Ovvero, la sanità è ad un buon livello? Per curarsi quali garanzie-assicurazioni ci sono?

Ciao Aldo, intanto leggi qui

Ciao Aldo, intanto leggi qui per le informazioni generali: http://www.liveintunisia.org/it/sistema-sanitario
Poi per altri dettagli contattaci se vuoi da qui: http://www.liveintunisia.org/it/vivere-in-tunisia-contattaci

Ci vado da 40 anni e ci sto

Ci vado da 40 anni e ci sto benissimo, paese dove si vive in pace e in modo dignitoso anche con la pensione minima. Gente cordiale e gentile con chi è cordiale e gentile. Vorrei vivere la mia vecchiaia li. Anche come sanita' non vedo problemi

Come si vive con una pensione

Come si vive con una pensione di 1000€?...non ho capito il cambio moneta ...

Come e meglio che con una

Come e meglio che con una pensione di 2200. Il cambio attualmente e' a 2.23.
Chiaramente accettando usi e costumi locali.

al cambio oggi (11 febbraio

al cambio oggi (11 febbraio 2015) sono 2.200 dinari. Se vuoi avere una idea sul costo della vita posso solo dirti che una mia amica vive a sousse con 600 euro al mese e non si fa mancare nulla (gite, ristoranti, colazioni al bar ecc...). Insomma un affitto di casa ti costa dai 150 ai 300 euro (dipende dal numero di stanze, dall'arredo, dalla vicinanza a centri commerciali ecc...) il costo della luce 25 euro al mese, telefono dipende dal tuo uso, alimentari: il pesce costa veramente poco (sardine 50 centesimi al chilo, seppie 3 euro al chilo, pesce spada 4 o 5 euro al chilo, triglie 2 euro al chilo)), la carne costa la metà rispetto all'italia, latte come in italia, pane quasi regalato. Altre spese sono veramente irrisorie rispetto all'italia, tipo bollo auto, assicurazione auto e benzina (ma non conviene avere una macchina, dato che i taxi costano una stupidata, tipo che fai 10 chilometri con 2 euro). Per la sanità conviene sempre farsi una assicurazione che copre le spese di ricovero e di visite mediche (credo costi tra i cinquecento e i seicento euro all'anno, ma hai tutto compreso, escluse le dentistiche). Spero di essere stato esauriente. se vuoi sapere altro: [moderated]

E molto interessante quello

E molto interessante quello che leggo .pero per una donna sola trasferirsi in Tunisia non e pericoloso ?

Ciao Anna, assolutamente no.

Ciao Anna, assolutamente no. La Tunisia ha una storia e una tradizione di libertà e di rispetto per le diversità. Doresti venire a verificare di persona. Potra' poi non piacerti, ma certamente l'ostacolo non sarà l'essere donna.

La stessa domanda di anna

La stessa domanda di anna
E pericoloso per una donna che vive da sola trasferirsi in tunisia

La stessa risposta data ad

La stessa risposta data ad Anna :-)

Per le coppie di fatto

Per le coppie di fatto italiane che chiedono la residenza ci sono problemi?

Ciao Rossella, nessun

Ciao Rossella, nessun problema in quanto stranieri. 

sono un pensionato 60nne,chi

sono un pensionato 60nne,chi potrebbe dirmi in che zona ci si trova bene come un italiano?

Salve sono prossimo alla

Salve sono prossimo alla pensione e sto valutando un trasferimento in Tunisia ma vorrei sapere al giorno d'oggi quali sono i rischi? Grazie

Informazioniee

Esiste e quanto costa una agenzia italiana che possa aiutare nelle pratiche burocratiche?percepisco due pensioni pubbliche ed una privata in Tunisia percepirei tutto al lordo?A che tassazione sarei assoggettato?

Ciao, sì, noi ci occupiano di

Ciao, sì, noi ci occupiano di tutta l'assistenza che ti interessa.
Tutte le pensioni sarebbero esonerate dall'imposizione italiana.
In Tunisia indicativamente pagheresti attorno al 5-6% di imposte, dipende ovviamente dal totale lordo delle tre pensioni.
Pmaggiori detagli e un calcolo preciso mettini in contatto tramite l'apposita pagina: Contatti

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.