Trasferisi all'estero 8 motivi per trasferirsi in Tunisia e domande da porsi | Live in Tunisia

Trasferirsi all'estero: 8 domande da porsi

Trasferirsi all'estero: 8 domande da porsi
Trasferirsi all'estero: motivi per trasferirsi in Tunisia

Partire per vivere all'estero, per esempio vivere in Tunisia da pensionato, è un progetto a cui pensare seriamente riflettendo su molti aspetti. Ecco le 8 domande da porsi prima di trasferirsi all'estero.

Vivere all'estero: perché trasferirsi in Tunisia o altri paesi

A causa della pensanti tasse sulle pensioni che gli italiani sono costretti a pagare il numero di pensionati in Tunisia è in costante crescita. Vivere in Tunisia infatti consente ai pensionati italiani di pagare molte meno tasse grazie alla cosiddetta defiscalizzazione della pensione: leggi un esempio pratico di come aumenta il reddito qui.

La possibilità di detassare la pensione rappresenta di per sé un grande vantaggio, ma il trasferimento in Tunisia apre la strada a tante altre opportunità: spendere meno ogni giorno grazie al ridotto costo della vita, poter investire in un'attività remunerativa, stare meglio con se stessi e godersi la pensione in una città piacevole come Hammamet.

Vivere da pensionato all'estero: una scelta di vita?

Andare a vivere da pensionato all'estero (Panama, Bulgaria, Francia, Marocco, Tunisia) oggi, non è più un sacrificio ma una scelta di vita. Vuol dire cambiare vita in un nuovo paese per ribellarsi a una vita fatta di tasse e ingiustizie sociali. Vuol dire aprire la mente a una visione totalmente nuova della vita come ad esempio trasformare la routine giornaliera in un'opportunità di arricchimento personale e culturale. Abbandonare le ansie dovute alla pesante tassazione per accogliere un nuovo modo di godersi la pensione.

E se volessimo tornare in Italia? Possiamo farlo spesso e velocemente grazie ai moderni e veloci mezzi di trasporto. E grazie alle tecnologie di internet possiamo tenerci in contatto con chi vogliamo costantemente.

Prima di partire, prima di scegliere dove andare, dobbiamo porci delle domande. Intanto, sarebbe utile sapere quali sono i continenti e gli stati scelti dai pensionati italiani all'estero. Ora, alcuni consigli circa le cose su cui riflettere prima di scegliere dove andare a vivere da pensionato.

1. Obbiettivi: vacanza o trasferimento all'estero?

Quando partiamo per una meta, dobbiamo definire i nostri obbiettivi prima della partenza. E' fondamentale per sapere con quale punto di vista passare le vacanze in quel posto e per quanto tempo. Se vogliamo fare un soggiorno di vari mesi, dobbiamo sapere se è necessario, ad esempio un permesso di soggiorno.

Cosa vogliamo fare? Un semplice tour per rilassarci o indagare in modo concreto sui vantaggi di trasferirsi all'estero? Quali sono le aree dello stato o della regione più sicure e tranquille per trascorrere serenamente la vita da pensionato? Esiste qualche esperto a cui poterci affidare per trasferirsi con tutti i documenti a posto, una volta presa la decisione?

2. Economia: com'e' il costo della vita?

Fra i tanti posti nel mondo in cui potremmo desiderare di andare a vivere, dovremmo riflettere su quanto potremmo risparmiare in termini economici vivendo lì e se è in vigore una speciale tassazione pensione residenti estero.

Quali opportunità economiche ci sono qui rispetto all'Italia? Si pagano meno tasse? Si ha il diritto alla non doppia imposizione e alla defiscalizzazione della pensione? Quanto costa vivere qui ovvero il costo della vita è minore rispetto al mio paese?

3. Finanze: il cambio e' conveniente?

Il cambio euro con la moneta locale è vantaggioso? Quanta spesa in più posso fare? Quanto costano i farmaci? Quanto costa una visita medica?

Il cambio euro dinaro è particolarmente conveniente. Per avere una panoramica sul costo della vita in Tunisia, leggi Godersi la pensione in Tunisia conviene. Per sapere come funziona l'assistenza sanitaria all'estero per i pensionati in Tunisia, leggi questo.

4. Casa: affittare o acquistare? Quali sono i valori del mercato?

Una volta deciso dove trasferirsi bisogna fare due conti e capire se possiamo anche pensare di acquistare casa. Se il nostro desiderio è questo, allora dovremmo individuare dove comprare casa.

Quale quartiere è migliore per noi che siamo pensionati, dove si trovano i servizi principali come supermercati, farmacie o trasporti pubblici per raggiungere facilmente il centro città. Oppure, è una città a misura d'uomo in cui è facile orientarsi anche se si decide di abitare in periferia? Quanto costerebbe comprare una casa all'estero? Posso permettermi una casa con la pensione senza attingere ai risparmi? Il costo delle case in affitto è conveniente? Che tipo di appartamento posso prendere in affitto con la mia pensione all'estero?

Bisogna considerare che trasferirsi in un paese dove vi è la detassazione della pensione vuol dire poter rivalutare il proprio reddito e di conseguenza, il potere d'acquisto. Molti pensionati italiani decidono di affittare e comprare casa ad Hammamet e altre città della Tunisia proprio perchè i prezzi sono economici.

5. Comunità: esiste una comunita' di connazionali? E con la popolazione locale come sono i rapposti?

E' bello poter contare su dei connazionali a cui rivolgersi in caso di bisogno o semplicemente per fare due chiacchiere al bar. E' bello parlare dei bei tempi andati con qualcuno che condivide la tua stessa esperienza di pensionato in fuga all'estero.

Dove voglio trasferirmi, esistono luoghi di ritrovo per altri pensionati italiani? Andare a vivere all'estero mi farebbe sentire un po' a casa grazie alla comunità presente?

Potrebbero interessarti queste testimonianze.

6. Clima: cosa cerco anche rispetto alle mie condizioni di salute?

La vostra vita cambierebbe sicuramente in meglio se al posto di dovervi ricordare di mettere in borsa un ombrello o di indossare un impermeabile, dovreste solo preoccuparvi di quale bell'abito leggero indossare. Conviene quindi trasferirsi in un posto in cui il clima sia abbastanza piacevole per la maggior parte dell'anno. In cui la neve o la pioggia non possano causare difficoltà pratiche nella vita quotidiana in inverno.

Qual è il clima nel posto a cui stiamo pensando? E' possibile fare spesso attività all'aria aperta senza preoccuparsi del cattivo tempo sempre in agguato?

Qui trovate informazioni sul clima in Tunisia.

7. Residenza: come ottenere il permesso di residenza?

Posso ottenere con facilità un permesso di soggiorno per poter vivere qualche mese indisturbato in attesa di prendere la decisione definitiva? Come si fa e a cosa serve l'iscrizione AIRE per trasferirsi all'estero? Una volta presa la residenza, posso riscuotere la pensione all'estero? Inoltre, posso percepire la pensione al lordo e pagare le tasse in quello stato (detassazione della pensione)?

8. Pensione: posso ricevere la pensione lorda e pagare le tasse nel nuovo paese?

Ci sono reali possibilità per riuscire a vivere con la pensione all'estero? E' complicato trasferirsi in questo posto o basta fare i necessari passaggi burocratici? Ci saranno problemi con la lingua?

Per trasferirsi in Tunisia senza problemi, basta scegliere il nostro servizio assistenza per sapere esattamente cosa fare e quali sono di documenti necessari ed essere accompagnati nella fase iniziale e piu' delicata di un trasferimento. Ecco in cosa consiste.

Vivere in Tunisia è piu' semplice di quanto si possa pensare.

Trovare risposta alle precedenti domande dovrebbe farci cambiare completamente la visione della nostra vita futura in Tunisia. Farci comprendere che vivere in pensione in Tunisia potrebbe voler dire davvero cambiare la nostra vita in meglio.

Vorrebbe dire abbandonare la solita routine fatta di continue spese che ci rendono difficile arrivare alla fine del mese, tasse che aumentano di continuo, prenotazioni con lungo anticipo per una visita medica di pochi minuti.

Trasferirsi in Tunisia da pensionato si tradurrebbe in un modo del tutto nuovo di trascorrere le giornate, prendersi il meritato riposo dopo una vita di lavoro e frenesia, fare passeggiate in riva al mare senza orari di partenza o arrivo, essere liberi di dedicarsi a sé stessi e ai propri hobby a costi del tutto accessibili. In pratica, sarebbe come stare in vacanza per gli anni che restano e continuare a mantenere i legami con la famiglia senza troppe difficoltà. Scopri la storia di Franca che ha deciso di vivere in Tunisia.

Comunicare dall'estero con familiari e amici

Strumenti semplici come Skype consentono di fare videochiamate con i nostri familiari gratuitamente; internet in Tunisia costa mediamente la meta' che in Italia. Le frequenti promozioni sui voli offerte da varie compagnie aeree ci aiuterebbero a ritornare in Italia ogni volta che lo desideriamo, ritrovarci tutti insieme per le feste, invitare figli e nipoti per far trascorrere anche a loro dei momenti di serenità nel luogo in cui abbiamo iniziato la nostra nuova vita.

Il valore di una nuova vita in Tunisia

Trasferirsi in Tunisia sarebbe come ricominciare da capo. Come essersi sposati di nuovo o come essere partiti per un'esperienza tutta nostra. Prima ancora che vivere in Tunisia, molti italiani scelgono questo paese pieno di paesaggi affascinanti come meta di vacanze estive. Il clima mite, le belle spiagge di Hammamet, Sousse, Monastir sono ideali per vacanze rilassanti ma anche per viverci.

Molti pensionati hanno infatti scelto proprio di trasferirsi in Tunisia dopo averla frequentata una o più volte in vacanza. È uno dei più affascinanti paesi esotici del Nord Africa. È il luogo in cui rilassare i sensi e attardarsi in spiaggia per ammirare il mare e fare lunghe passeggiate. E poi, non dimentichiamo che la Tunisia è uno dei paesi del mondo meglio specializzati nei trattamenti benessere.

Se anche tu vuoi fare una vacanza in Tunisia ecco le nostre proposte

La gente e' cordiale e sempre ben disposta. La religione, soprattutto nelle citta' costiere come Hammamet, resta un fatto molto privato. La donna ha un ruolo imporante nella societa'. L'importante e' adeguarsi ai ritmi diversi e ad un modo di prendere la vita piu' rilassato e meno frenetico rispetto al nostro, accettando le inevitabili differenze ed adeguandoci. D'altra parte saremo noi gli ospiti!

Vivere in Tunisia da pensionato: informazioni

Vi consigliamo i seguenti approfondimenti:

  • Pensionati in Tunisia: mostriamo un esempio pratico di quanto aumenta il valore della pensione dopo il trasferimento in Tunisia
  • Assistenza sanitaria all'estero: chi ha la residenza in Tunisia può godere di assistenza sanitaria completa.
  • Costo della vita in Tunisia: perché vivere in Tunisia conviene? In quest'articolo spieghiamo come che trasferirsi in Tunisia semplifichi la vita ai pensionati grazie a vantaggi come defiscalizzazione della pensione, costo della vita in Tunisia e costo affitti.
  • Investire in Tunisia: dedicato agli imprenditori e ai pensionati che stanno pensando anche di fare impresa visti i notevoli vantaggi fiscali.
  • Storie di pensionati in Tunisia: leggi i racconti di chi ha deciso di vivere in Tunisia da pensionato.
  • Servizio Assistenza al trasferimento in Tunsia: documenti necessari e formalità burocratiche per poter ottenere la residenza in Tunisia.
  • FAQ: domande e risposte su argomenti specifici come l'esportazione auto, l'iscrizione AIRE e altri.
  • La Tunisia: informazioni su geografia, clima, città della Tunisia
  • Cultura: informazioni su scuole per italiani, Ramadan e stile di vita dei musulmani. Integrarsi nella comunità in Tunisia sarà agevolato dall'apertura mentale di quello che ha la fama di essere uno dei paesi fra i più occidentalizzati dei paesi islamici.
  • Contatti: se avete le idee chiare e volete vivere in Tunisia o anche se volete chiarire dei dubbi, contattateci.

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.