Informazioni per vivere in Tunisia | Situazione politica Tunisia | Live in Tunisia

Situazione politica Tunisia

La situazione economica in Tunisia

La situazione economica in Tunisia

Il Presidente Essebsi, 89 anni, che ai tempi di Bourguba e' stato per molti anni ministro degli esteri, ha dichiarato in un discorso di pochi minuti l'altra sera in TV: «Senza lavoro non c'è dignità»

Euforia sul mercato finanziario tunisino

Euforia sul mercato finanziario tunisino
Logo della Borsa di Tunisi

La Borsa di Tunisi ha accolto molto bene i risultati delle elezioni appena tenutesi nel Paese e il primo articolo del Decreto legislativo N. 3629 che dispensa gli stranieri dall'ottenimento dell'autorizzazione preventiva per acquisire partecipazioni nel capitale azionario di societa' tunisine al di sopra del 50% ed entro il limite del 66,66%.

Le società che hanno maggiormente beneficiato di questa ondata di ottimismo sono Carthage Cement, Société de fabrication de boisson de Tunisie (SFBT), Industrie Chimique du fluor (ICF), Tuninvest Sicar (TINV.TSE) e Somocer (SOMOC).

Vivere in Tunisia con Nidaa Tounes

Vivere in Tunisia con Nidaa Tounes
Vivere in Tunisia con Nidaa Tounes - positivo per i pensionati in Tunisia

Il partito islamico Ennahda perde contro il partito centrista e liberale Nidaa Tounes formato da laici. Si disegna un nuovo futuro per la nazione e per chi vuole vivere in Tunisia.

La vittoria di uno dei due partiti rispetto all'altro era fondamentale per capire verso quale direzione andrà il paese dopo queste elezioni. La scelta non era solo fra forze politiche ma anche fra tradizionalismo e modernismo.

Elezioni 2014 Tunisia: primi risultati

Elezioni 2014 Tunisia: primi risultati
Elezioni Tunisia: vince Ennahda o Nidaa Tounes?

Ecco i primi risultati sulle elezioni 2014 per la formazione di un nuovo Parlamento in Tunisia dopo la Primavera Araba.  

Vivere in Tunisia in questo momento vuol dire essere testimoni di un possibile cambiamento cruciale nella storia del paese che coinvolge fortemente il popolo, vista la grande affluenza alle urne.

I tunisini rispondono "presente" all'appello delle elezioni

I tunisini rispondono "presente" all'appello delle elezioni
Tunisini intenti a votare per il nuovo parlamento

E' stata una giornata storica per la Tunisia questa domenica 26 ottobre 2014.

Alla chiusura delle urne si è registrata una affluenza media del 60% con un picco massimo nella circoscrizione di Ben Arous che ha raggiunto il 70%, mentre a Sidi Bouzid, dove tutto comincio' nel 2011, il picco di minima affluenza con il 48%

La giornata di voto è trascorsa senza incidenti e salvo qualche problema di code e qualche disguido che nei giorni scorsi ha reso difficile, se non impedito, il voto dei tunisini all'estero, senza particolari problemi.

Notizie Tunisia: elezioni 2014 e democrazia

Notizie Tunisia: elezioni 2014 e democrazia
Elezioni Tunisia e democrazia: in questa foto Lina Ben Mhenni

Un tema trattato dalle ultime notizie sulla Tunisia sono le elezioni. Non potevamo non parlarne a tutti coloro che desiderano un trasferimento in Tunisia.

Vivere in Tunisia oggi vuol dire trasferirsi all'estero in un paese musulmano moderno come nessuno altro nel Nord Africa dopo la Primavera Araba.

Vivere in Tunisia lontano dalla crisi libica

Vivere in Tunisia lontano dalla crisi libica
Vivere in Tunisia in tutta sicurezza, lontano dalla crisi libica

Sui media si legge della situazione libica e chi vuole andare a vivere in Tunisia è preoccupato sulla situazione di sicurezza del paese.

C'è da chiarire innanzitutto che la Tunisia non è coinvolta in nessun modo con quanto sta accadendo in Libia e che si occupa meramente di soccorrere i fuggitivi provenienti dal confine libico e di aiutarli a raggiungere il paese di origine (es. Egitto o Marocco).

Vacanze Tunisia: i luoghi più sicuri da visitare

Vacanze Tunisia: i luoghi più sicuri da visitare
Tunisia da Vivere | Luoghi in cui viaggiare sicuri

Per una Tunisia da vivere in tutta sicurezza e tranquillità il turista dovrebbe munirsi di informazioni su quali sono le zone a rischio e quali le zone sicure in Tunisia.

Tunisia: informazioni per viaggiare sicuri e soggiorno piacevole

Dopo la Primavera Araba, conosciuta anche come Rivoluzione dei Gelsomini, avvenuta nel 2011, il governo tunisino ha vissuto una situazione di instabilità.

Abbonamento a Situazione politica Tunisia